Title Image

Backup e Recovery Microsoft Hyper-V (ibrido)

Home  /  Documentazione Backup  /  Backup e Recovery Microsoft Hyper-V (ibrido)

Alta affidabilità per Hyper-V

7d Backup Cloud supporta due servizi basati su immagini progettate per massimizzare la disponibilità operativa per ambienti Hyper-V:

  • Hyper-V Recupero Rapido
  • Hyper-V Backup Standard & Restore.

Hyper-V ripristino rapido

Backup Ibrido Hyper-V di EagleHeaps

Hyper-V Recupero Rapido è consigliato per applicazioni con Recovery Time Objectives (RTO) di pochi minuti.

Questo servizio utilizza Microsoft Hyper-V VM per eseguire macchine virtuali legate ai dati di backup basati su immagini in caso di fault di una macchina virtuale o del server.

Hyper-V Backup e Restore

eagleheaps hyperv standard backup

Hyper-V Backup Standard & Restore è consigliato per applicazioni con RTO di poche ore.
Questo servizio consente di eseguire il backup delle immagini VM sullo storage di archiviazione locale (ad esempio, per supportare le strategie di business continuity), il Cloud 7d Backup Cloud (ad esempio, per sostenere piani di disaster recovery), o entrambe le strategie contemporaneamente, ed effettuare il recovery verso un server che esegue Microsoft Windows con Hyper-V.

Local Vault Storage

La funzione di memorizzazione del vault locale è quella di mantenere e proteggere i dati di backup basati su immagine, sia durante la fase di normale attività, sia dopo un ripristino.

In uno scenario di recovery QuickSpin, 7d Backup Cloud reindirizza automaticamente le connessioni VLAN per permettere l’utilizzo delle VM  ospitate su un server di ripristino.

In uno scenario di ripristino VMware standard, le immagini delle macchine virtuali sono ripristinati sia dal Cloud sia dallo storage locale verso un server di ripristino e poi messi in produzione.

(Nota: il ripristino da storage locale sarà molto più veloce rispetto al Cloud).

Per garantire prestazioni efficenti si raccomandano queste specifiche minime per l’apparato di storage locale:
eagleheaps-local-storage-minimal

Sistemi Storage

Per la massima flessibilità ed economicità, 7d Backup Cloud è progettato per funzionare con la maggior parte dei sistemi NAS attualmente disponibili sul mercato. Alcuni modelli, tuttavia, possono porre limiti quando utilizzati per il recupero rapido grazie al supporto per diversi formati / X dischi virtuali VHD di Microsoft.

Poiché i prodotti possono essere soggetti a variazioni, si consiglia di testare tutti i prodotti NAS in ambienti controllati prima della distribuzione della produzione

I seguenti prodotti NAS sono stati testati e sono attualmente supportati per l’utilizzo con il Rapid Recovery. (NAS, SAN o comunque storage di classe superiore non presentano problemi di sorta)

eagleheaps-nas

Server di Recovery

Per utilizzare la tecnologia di replica delle macchine virtuali, le soluzioni VMware QuickSpin richiedono un server di ripristino.
I server di ripristino sono consigliati per configurazioni VMware standard al fine di garantire migliori tempi di recovery.

I seguenti requisiti minimi si applicano a entrambi i servizi VMware standard e VMware QuickSpin:

  • 2 GHz CPU dual-core
  • 1 GB di RAM (500 MB di RAM libera durante il backup, il ripristino, o eliminazione)
  • Spazio libero su disco pari a due volte la dimensione del più grande file immagine (non richiesto per i backup VM)
  • Connessione internet a banda larga
  • Microsoft .NET Framework 3.5

Per consentire recuperi in 15 minuti, è possibile avviare una macchina virtuale su un server Hyper-V esistente dopo il verioficarsi di un problema,  oppure mantenere un server di ripristino acceso e disponibile.

Le opzioni di distribuzione di Hyper-V Recupero Rapido, soddisfano una vasta gamma di esigenze sia legate al budget, sia legate alla disponibilità dei servizi.

Si consiglia di conservare un server di ripristino sempre disponibile, per consentire recuperi veloci di macchine virtuali in caso di necessità.

(Nota: Hyper-V recupero Rapido supporta i server di produzione eseguono Windows 7, Windows 8.1, Windows Server 2008 R2, Windows SBS 2011, Windows Server 2012 e Windows Server 2012 R2.